La Psicologia è la scienza che studia il comportamento umano e che si propone di comprendere ed interpretare i processi mentali, affettivi e relazionali che lo determinano, con lo scopo di promuovere il miglioramento della qualità della vita.

In ambito clinico la Psicologia si occupa delle attività di prevenzione, valutazione, abilitazione-riabilitazione e sostegno psicologico, con particolare riferimento alla psicodiagnostica ed all'intervento psicoterapeutico che ne rappresenta un ulteriore sviluppo specialistico.

Nella vita di ogni persona il supporto di uno specialista Psicologo può essere utile in molte situazioni, come ad esempio:

  • malesseri esistenziali (anche in assenza di sintomi specifici)
  • stati di crisi nelle fasi di passaggio della vita (come separazione, lutto, pensionamento, diventare genitori, sposarsi ecc.)
  • problemi di coppia
  • conflittualità familiari
  • disagi in età adolescenziale e preadolescenziale (problematiche relative alla propria identità e/o al proprio progetto di vita, conflittualità con i genitori, disagio rispetto al proprio corpo, problemi nell’ambito scolastico);
  • difficoltà scolastiche o lavorative
  • disturbi d'ansia (ansia generalizzata, fobie, attacchi di panico)
  • disturbi dell’umore e depressione
  • disturbi da stress
  • disturbi psicosomatici
  • disagi psicologici collegati a patologie organiche
  • disturbi sessuali in assenza di patologie organiche
  • disturbi alimentari come anoressia e bulimia
  • dipendenze.

Oltre al colloquio clinico e ai classici strumenti di intervento psicologico presso il Centro Med4you vengono utilizzati anche:

  • l’ipnosi clinica: L’ipnosi è uno stato modificato di coscienza, è un fenomeno naturale e spontaneo, paragonabile a quello che la mente assume nell’addormentamento o nel risveglio, o in quei momenti di riposo durante quelle fasi definite di “normale trance quotidiana”, quando cioè, compiamo gesti abituali e automatici, detti anche inconsci. In questa fase il cervello riduce la sua attività razionale e attiva le aree inconsce, emozionali. In questa posizione mentale il soggetto ha la possibilità di attingere al suo inconscio, che secondo il modello neo-ericksoniano è quel magazzino dove sono conservate tutte le capacità, le potenzialità e le risorse per potersene appropriare e mettere in atto comportamenti e pensieri risolutivi del problema che crea disagio. L’ipnosi viene quindi impiegata come strumento psicoterapeutico all’interno del percorso clinico, ma anche come tecnica all’interno di percorsi con obiettivi specifici, come ad esempio:
    -   interruzione di abitudini dannose (es. smettere di fumare)
    -   corso di preparazione al parto mediante l’ipnosi
    -   gestione del dolore
    -   supporto a specifici regimi alimentari
    -   miglioramento delle performance attentive e di memoria
    -   gestione dello stress e dell’ansia situazionale (es. performance scolastiche, sportive, lavorative)
    -   miglioramento della qualità del sonno
  • le tecniche di rilassamento psico-corporee, che perseguono l’obiettivo principale di ristabilire un contatto sano di comunicazione mente-corpo e ritrovare benessere, serenità, equilibrio. Oltre a questo, sono utili per la gestione di varie problematiche, tra cui:
    -   ansia e stress
    -   somatizzazioni (cefalee, disturbi gastrointestinali, disturbi respiratori ecc)
    -   qualsiasi disturbo o “blocco” si rifletta sul corpoFra le tecniche utilizzate nell’attività clinica: Training Autogeno, Tecniche di Respirazione, Tecniche di Rilassamento (Rilassamento Progressivo di Jacobson, Rilassamento Frazionato di Vogt, Tecnica del Body Scanner)
  • Test Neuropsicologici per valutare la presenza di deficit cognitivo, sia in pazienti anziani con sospetta demenza che in pazienti con lesione cerebrale (di origine vascolare, traumatica ecc…)

PRESTAZIONI ESEGUITE:

  • Primo colloquio clinico
  • Percorso di counseling psicologico
  • Psicoterapia individuale
  • Psicoterapia di coppia
  • Corso di tecniche di rilassamento psico-corporee
  • Ipnosi clinica
  • Valutazione cognitiva neuropsicologica di pazienti con sospetta demenza
  • Valutazione cognitiva neuropsicologica di pazienti con lesione cerebrale
  • Training di riabilitazione cognitiva
  • Attività di ginnastica mentale per anziani sani

Dr.ssa Notaristefano Elena

PSICOLOGA
Martedì:
dalle 10,00 alle 12,30
Giovedì:
dalle 15,30 alle 20,00
profilo

Dr.ssa Laura Sala

PSICOLOGA
Lunedì
dalle 11,00 alle 13,00
Lunedì
Dalle 17,00 alle 19,00
Mercoledì
dalle 11,00 alle 14,00
profilo